State of the Telco Industry, Italy

The Italian Telecommunication Industry is under pressure, with decreasing margins and increased competition with new players in 2018 (Iliad) pushing for a price war . 6.5 Bln Euro in 5G licence investments are driving the delta EBIDTA-CAPEX below zero for the first time ever. Operators need to improve their core operations while contextually find new innovative applications to their technology platform.

In order to leverage the stellar 5G Licences Investment Operators will need to:
1. increase prices. It’s a hard to follow path, due to the push of the new low-cost competitors
2. increase efficiency and savings in the core operations, possibly including network assets sharing/ incorporation and layoffs
3. find new value propositions to be built on top the existent and new tech platforms. Agile, Machine Learning, Blockchain, Big Data and Data Analysis, IOT, e-Government & Smart Cities, is the name of the game here, but profound cultural and organizational changes are needed.

Quality of this effort will make the difference between winners and losers in the next 3 years

Il settore delle Telecomunicazioni in Italia

Le telecomunicazioni italiane sono sotto pressione, con EBIDTA decrescenti e competizione improvvisamente aumentata dall’arrivo della francese Iliad, che sta spingendo verso una guerra dei prezzi . Gli investimenti stellari da 6,5 Mld nelle licenze 5G hanno portato per la prima volta il differenziale EBIDTA – CAPEX dell’intero settore in negativo.

Nel breve periodo gli operatori hanno di fronte tre scelte per rendere produttivo l’ enorme investimento nelle nuove licenze 5G:
– l’aumento dei prezzi, ma la pressione dei nuovi player low-cost rende questa scelta difficile
– il risparmio e l’efficientamento del core, incluse possibili fusioni di reti esistenti ed eventuali ristrutturazioni degli organici
– l’investimento nello sviluppo della rete 5G e dei relativi servizi innovativi, limitato proprio dall’indebitamento per l’investimento in licenze

Gli operatori del settore dovranno quindi migliorare l’efficienza delle operations e contemporanemante trovare nuove innovative proposte di valore da costuire sulla propria piattaforma. Agile, Machine Learning, Blockchain, BIg Data & Data Analysis, e-Government and Smart Cities sono i temi da esplorare e da sfruttare. Non è uno sforzo da poco, e richiederà un cambiamento culturale oltre che tecnologico e organizzativo. Alcuni operatori sono più preparati di altri, ma per tutti c’è la possibilità di fare le scelte giuste, il management farà la differenza